Bologna all’European Quidditch Cup 2019

E’ stato un week-end pieno di emozioni, dove sicuramente abbiamo tutti imparato tante cose. Incontrare ed affrontare alcune tra le migliori squadre d’Europa è stato assolutamente un onore, soprattutto perché molti di noi non avevano mai vissuto del quidditch internazionale.
Eravamo una delle pochissime squadre che non va all’EQC ogni anno, ma abbiamo dato il massimo.
Abbiamo giocato per noi stessi, per la nostra squadra e per l’Italia. Abbiamo avuto sfortuna, abbiamo capito quanto dobbiamo lavorare su determinate cose ma per lo meno siamo stati uniti, che è la forza più grande.
Torniamo a casa con molti più dolori muscolari di quanti ne abbiamo mai avuti, ma sono memoria del grande week-end che abbiamo vissuto tutti quanti.
Siamo così grati di aver potuto conoscere e giocare contro squadre internazionali, ottenendo questi risultati, non sempre piacevoli:
Touluse 100* – 80 Hinkypunks
ODTU Hippogriffs 160 – 100* Hinkypunks
OSI Vikings 100* – 40 Hinkypunks
Mammoths 140 – 200* Hinkypunks
Virtute Romana Quidditch 200* – 80 Hinkypunks
Barcelona Eagles 50 – 180* Hinkypunks
Haccetepe 130 – 80* Hinkypunks
Purtroppo, il nostro posizionamento è di 22° su 32, c’è molto da lavorare e da crescere. Perché questo è il bello del quidditch, non si smette mai di lavorare e migliorare!
Ci teniamo a ringraziare la commettee per il torneo perfetto, organizzato in maniera meravigliosa; i volontari, arbitri, Pitch managers e runners che hanno fatto un lavoro eccezionale per tutto il week-end e GRAZIE a chiunque ci abbia regalato un sorriso, un abbraccio, un messaggio da casa, uno sguardo da bordo campo.